Sede centrale: SIKO GmbH Weihermattenweg 2 79256 Buchenbach Germania Tel.+49 7661 394-0

Subsidiary: SIKO Italia S.r.l. Via Trento, 33 20017 Rho (MI) Italia Tel.+39 (02) 93906329

10. November 2016

Attuatore AG24 Bus di campo/IE

Industrial Ethernet

Cambio intelligente del formato  – Powerpack nell’Industrial Ethernet

Il cambio motorizzato del formato per mandrini o assi di macchine viene ormai eseguito in modi diversi. Le soluzioni a questo proposito sono spesso relativamente rudimentali, con il risultato che, invece di ruotare un volantino o una manovella, vengono premuti uno o più tasti. Che questo approccio sia all’altezza di una catena di processi intelligenti o dell’industria 4.0, è discutibile. In questo caso gli azionamenti di posizionamento intelligenti possono rappresentare una soluzione efficiente.
 
All’aumentare della complessità dei sistemi, aumentano anche i requisiti necessari per lo scambio di dati. A cosa serve un processo di fabbricazione altamente efficiente se una manutenzione inaspettata frena improvvisamente tutta la produzione?
Le reti intelligenti come l’Industrial Ethernet richiedono anche ai componenti una spiccata capacità diagnostica per analizzare i guasti, nonché uno scambio efficiente e rapido dei dati di processo. Per il cambio intelligente del formato sono quindi necessari attuatori che, oltre al semplice cambio motorizzato, permettano un complesso scambio di dati con il sistema di comando sovraordinato, che rilevino con sicurezza gli stati di esercizio al di fuori del range stabilito e che, ad esempio, trasmettano messaggi di stato o errore. Così, ad esempio, l’aumento continuo della corrente di carico potrebbe indicare un eventuale forte imbrattamento dell’asse di spostamento dovuto allo sporco e la necessità di pulirlo nel corso della manutenzione successiva. È proprio qui che entrano in gioco gli attuatori intelligenti di SIKO che, oltre al puro scambio di dati di processo, mettono a disposizione anche tutti i valori diagnostici che permettono di escludere tempi di fermo della regolazione del formato non programmati.

L’azionamento all-in-one
Con il nuovo AG24 SIKO ha ora ampliato il proprio portfolio di posizionatori con l’RTE (Real Time Ethernet) intelligente. In aggiunta agli affermati posizionatori SIKO AG25 e AG26, che si distinguono per la forma costruttiva ultracompatta, per ampliare il portfolio di attuatori è stato ora introdotto il portentoso AG24. Nonostante la notevole potenza in uscita e il regime di AG24, tutti i gruppi costruttivi sono ancora integrati in un unico alloggiamento. Per realizzare il collegamento con il sistema di comando sovraordinato non sono necessari componenti esterni né scatole di collegamento. Ciò significa che l’azionamento viene allacciato solo alla tensione di alimentazione e la porta per lo scambio dei dati deve essere collegata direttamente al sistema di comando o all’azionamento più vicino nella rete. È quasi impossibile immaginare un allacciamento alla rete più semplice.

Gli standard anche nella comunicazione
Nel settore dell’automazione industriale è importante che vengano rispettati anche standard che facilitino all’integratore del sistema l’integrazione delle periferiche nel proprio ambiente di comando. AG24

supporta le principali interfacce di comunicazione standard Profinet, Ethernet IP, Powerlink e Ethercat. Numerosi moduli funzionali, Add-on Instructions e varie biblioteche rappresentano strumenti software importanti per offrire all’utilizzatore una notevole semplificazione dell’integrazione del sistema. Grazie alla vasta esperienza derivante dalle applicazioni degli azionamenti AG25 e AG26, già saldamente affermati sul mercato, offriamo quindi anche per il nuovo AG24 un’ampia scelta di strumenti software ad hoc.

Portentoso da tutti i punti di vista
Con una coppia nominale massima di 14 Nm, il nuovo AG24 è un vero portento. Questo azionamento compatto raggiunge la sua velocità di spostamento massima pari a 150 giri/min con una coppia nominale di 6 Nm e può praticamente automatizzare completamente e senza problemi qualsiasi cambio manuale. Grazie all’albero cavo con anello di bloccaggio e supporto antirotazione, l’azionamento si adatta con grande facilità all’albero già presente sulla macchina, senza bisogno di modificare la struttura di base dell’unità di cambio. Come optional sono disponibili alberi con altri diametri o anche la trasmissione della forza attraverso una scanalatura per chiavetta. Il robusto alloggiamento metallico presenta una classe di protezione fino a IP65.

Necessità di monitoraggio
Con l’LCD a 2 righe integrato e la tastiera integrata non è solo possibile attribuire i singoli indirizzi IP, ma si possono anche monitorare direttamente il valore reale momentaneo e il relativo valore nominale per mantenere una visione d’insieme in caso di diagnosi. Inoltre il display e la tastiera offrono la possibilità di verificare ciascun parametro salvato e, all’occorrenza, di adattarlo. È possibile esportare gli eventuali dati di esercizio e diagnosticare i guasti senza la necessità di un’analisi tramite bus di campo.

Mantenimento della posizione
Con il regolatore di posizione integrato, i valori nominali vengono raggiunti con precisione con un massimo di 1024 passi per giro. Con un freno elettromeccanico integrato come optional, la posizione viene mantenuta in modo sicuro anche in caso di sollecitazioni meccaniche esterne. Ma anche senza freno non si perde mai il controllo delle posizioni. Il sensore di valori assoluti integrato rileva i movimenti anche in assenza di corrente e quindi, alla riaccensione dell’impianto, è possibile rileggere la posizione reale dell’azionamento in qualsiasi momento.

Con il nuovo AG24, SIKO si rivolge a quelle applicazioni in cui l’automazione dei complicati cambi manuali aveva finora rappresentato un’operazione molto laboriosa. Pertanto, anche in questo caso è stata rispettata la filosofia di integrare tutti i moduli che compongono un azionamento intelligente in un’unica unità, non rendendo necessari il montaggio o il cablaggio di componenti esterni supplementari. Un azionamento compatto, appunto, degno di questo nome nonostante i notevoli dati prestazionali.
 

Apparecchi di prova
Su richiesta, SIKO GmbH mette a disposizione gratuitamente, per effettuare test, i posizionatori completi di moduli funzionali e strumenti software. I clienti possono così svolgere prove non vincolanti e convincersi direttamente della qualità e della semplicità di integrazione dei posizionatori.
Con una coppia nominale massima di 14 Nm, il nuovo AG24 è un vero e proprio concentrato di forza per il cambio di formato

Profilo AG24 Bus di campo/IE:

  • Albero cavo in acciaio inox con max. ø20 mm, scanalatura chiavetta con ø14 mm
  • Spostamento “manuale“ senza controllore con tasti di comando
  • Motore brushless da 160 W, 24 V DC con elevata durata di vita

  • Trasduttore di posizione assoluto integrato su albero in uscita
  • Azionamento e posizionatore integrato
  • Freno a molla integrato (opzionale)

  • LCD a 2 righe per visualizzazione valori nominale e reale e tasti di comando
  • Bus di campo industriale Ethernet integrato

  • Tecnologia di connessione M12
  • Spostamento d'emergenza manuale nel motore senza freno
Vai alla pagina del prodotto
Richiedi prodotto / Aggiungi al promemoria
Attuatore AG24 Bus di campo/IE

share me