Sede centrale: SIKO GmbH Weihermattenweg 2 79256 Buchenbach Germania Tel.+49 7661 394-0

Subsidiary: SIKO Italia S.r.l. Via Trento, 33 20017 Rho (MI) Italia Tel.+39 (02) 93906329

Trasduttore a filo SGH - un unicum nel mercato dei cilindri telescopici

L'assoluta unicità di SIKO spicca nell'allestimento dei cilindri telescopici. I sensori SGH sono gli unici sensori di posizione a livello mondiale che possono essere integrati in un cilindro telescopico. I sensori di nuovissima generazione si adattano per lunghezze di misura maggiori fino a 2,5m (SGH25) o 5m (SGH50), soddisfando così le massime esigenze, ad es. nel settore delle macchine edili. I trasduttori a filo convincono soprattutto per la loro struttura robusta, così da far dimostrare alla tecnologia SHG, flessibile e completamente integrata, tutta la sua forza nei cilindri telescopici.


 



 


Sensori di posizione per cilindri telescopici con la massima compattezza
in range di misura fino a 5 m


Mentre SGH10 mappa range di misura bassi (da zero a massimo un metro), in rapporto per piccoli cilindri telescopici – ad es. telescopio per spostamento delle pale negli spazzaneve - la nuovissima generazione della serie SGH conquista range di misura maggiori. SGH25 e SGH50 mappano range di misura da zero a 2,5 o da zero a cinque metri, necessari ad es. negli autocarri dumper. Applicazioni del genere si basano principalmente sui cilindri telescopici. Per far sì che i sensori di posizione SIKO della serie SGH riescano a fronteggiare queste condizioni estreme, è stato dato molto perso ad una costruzione robusta. Così il materiale sintetico, sviluppato appositamente per i sensori, è stato progettato in modo tale da offrire la miglior resistenza nei confronti di tutti i fluidi idraulici comuni.


Per coprire grandi range di misura, sia SGH25 sia SGH50 sono stati dotati di un filo più lungo. Per tale motivo è stato necessario integrare un tamburo più grande idoneo per un filo più lungo, quindi in grado di avvolgerlo e svolgerlo. La conseguenza più ovvia sarebbe stata realizzare un'altezza maggiore. Ma, per mantenere la massima compattezza richiesta anche nella nuovissima generazione di sensori SGH, con un prolungamento più piccolo possibile, in SGH25 e SGH50 i tamburi più grandi sono stati ribaltati di 90 gradi, così da essere ora orizzontali. ciò significa che, nonostante la presenza di tamburi più grandi, grazie a questa soluzione costruttiva intelligente, la grandezza di SGH25 e SGH50 non è aumentata rispetto a SGH10. Si è così riusciti ad evitare un prolungamento e mantenerne la compattezza.

Esempio di utilizzo

Selezione prodotto

Altri impieghi dei trasduttori a filo SGH:

Appuntamenti fieristici

ATX West 2018

06.02. - 08.02.2018 | Anaheim, CA, USA
Stand: 4120


EMEX

01.03. - 03.03.2018 | Auckland, Neuseeland
Stand: 3012


Hannover Messe 2018

23.04. - 27.04.2018 | Hannover, Deutschland


Calendaro fiere